venerdì 26 dicembre 2008

Il primo Natale di Edoardo

Siamo arrivati al primo Natale in TRE!!!


E' stato davvero stressante, come tutti i neogenitori sanno!
Tra "liti e beghe" tra quali nonni si godranno il primo Natale con il nuovo arrivato!
Il mio Natale si può sintetizzare con uno sms che ho mandato a qualche amica ieri:
"Ke Stress il Natale!Tra nonni esigenti, mettici 200km, emicrania fortissima di Alessio da farlo star sveglio tutta la notte e poppate notturne! Mamma e papà super stanchi! Per non parlare del cucciolo sballottolato da un parente all'altro, ed ora vuole poppare per stare un pò da solo con la mamma! Prossimo anno Natale alle Maldive.. Un bacione da una mamma distrutta :) "
Però in tutto ciò tra qualche muso lungo o frasi "oggi questo bimbo non l'ho tenuto neppure un minuto!" una cosa che accomuna tutti è l'amore verso questo fagottino :) e che tutti abbiano fatto dei bellissimi regali al cucciolotto. Vi mostro la foto dei giocattolini che ha ricevuto. :)



E mentre scaricavo le fotografie mi sono accorta che non c'è nemmeno una foto in cui ci siamo tutti e tre, ci rifaremo a capodanno.

Non vi ho aggiornato con la seconda visita dal pediatra, l'abbiamo fatta l'11 dicembre, dopo giusto un mese ed un giorno dalla nascita. Il cucciolo pesava 4700gr quindi è cresiuto di 1080gr in un mese ed è lungo 60cm.
Ha sempre il nasino chiuso ma pare che sia normale per i bimbi nati in inverno e noi andiamo avanti con soluzione fisiologica, argento proteinato e qualche volta l'aereosol con la soluzione fisiologia.

E la mamma come sta? Magari ogni tanto, oltre mio marito, qualcuno se lo domanda :P
Io sto bene, sono tranquilla, un pò stanchina per le poppate notturne ma niente di devastante. Sono giusto stressata dalle persone che mi circondano che non sanno nulla di allattamento al seno ma nonostante ciò devono parlare, in primis mia mamma che non ha mai allattato al seno e ogni settimana che peso Edoardo se ne esce con la frase "Allora il latte gli basta ancora!", inutile ripetere che la quantità di latte si adegua al lattante. Fatto sta che frasi di questo tipo mi fanno proprio infuriare!
Per oggi basta, se siete arrivati a legger fin qua siete davvero magnifici :) vi mando un bacione da parte di Edoardo :)

Photobucket

4 commenti:

  1. Porta pazienza Annalisa !!! Goditi il tuo Edoardo e non ascoltare quello che ti dicono gli altri. Un abbraccio di cuore. P.S: Immagino che la mia busta non sia ancora arrivata,vero ?? Che stress !!!

    RispondiElimina
  2. Ciao aspettavo con ansia di avere notizie del tuo piccolo e come già ti hanno detto e come giustamente dici tu non ascoltare nessuno ... per esperienza personale anch'io sono con te nel non ascoltare nemmeno la mamma ... io ho allattato il mio cucciolo per quattro anni e anche a me avevano detto che il latte non bastava!!! un bacio anche se non ci conosciamo e tanti cari auguri per uno splendido nuovo anno in tre
    Patrizia

    RispondiElimina
  3. ohhh finalmente ti rileggo!
    Noto con piacere che va tutto alla grande, di quello che dicono gli altri fregatene, ascolta solo il cucciolo, il pediatra e il tuo grande cuore di mamma!
    Un bacione al cucciolo!!!

    RispondiElimina
  4. Dai cara, questo Natale è passato, per il prossimo ti ho detto: spargete la voce che ve ne andate in un posto lontano lontano e poi invece vi chiudete in casa ad assoparare la pace e la tranquillità!

    RispondiElimina