lunedì 16 ottobre 2006

La mia prima immersione
Purtroppo questo post non avrà fotografie, ebbene sì, non ho fatto foto anche perchè essendo in acqua io non potevo farne :(
Vi accontentate del racconto?
La faticaccia più grossa è stata quella di vestirsi, la muta, il jacket, la bombola e i pesi.
Fatto questo con l'aiuto anche dell'istruttore si è entrati in acqua!
E' indescrivibile la sensazione che si prova quando l'acqua inizia ad entrare nella muta, all'inizio era freschetta e poi, dal momento che rimane intrappolata tra la muta e il corpo, si riscalda e quindi si sente questo bel calduccio.
In acqua sono iniziati gli esercizi. Il primo sapete qual è? Andare sotto ad un metro e togliersi l'erogatore!
Vi assicuro che non è del tutto semplice, anche perchè si è cmq un pochino tesi.
Un'altra cosa che mi ha sorpreso, è che all'inizio respirare nell'erogatore non viene naturale, ma tempo cinque minuti sembra che non abbia mai respirato senza e quindi viene tutto molto semplice e naturale.
Vi chiederete come sia andato l'esercizio dell'erogatore, beh il mio istruttore dice bene, ma io non sono soddisfatta, anche perchè con la pesatura giusta io non riuscivo a scendere, nonostante fossi di una calma assurda. BAH!
Alla fine aggiungendo un altro paio di pesi sono riuscita ad andare giù, e ho fatto gli altri esercizi.
In particolare il "Pivoting", un esercizio spettacolare, in pratica si va sul fondo del lago, si sgonfia il jacket e ci si mette a pancia in sotto sul fondo trattenendo il respiro, e poi si inizia a respirare normalmente. Quando si inizia a respirare si oscilla, visto che i polmoni si riempiono di aria. E' davvero SPETTACOLARE!
Alla fine della fiera, sono stata due ore in acqua, con me c'era anche il mio amoruccio.
Io non sarei mai uscita dall'acqua, e ora non vedo l'ora che arrivino sabato e domenica per continuare il corso.
Anche perchè domenica mi aspetta un bel 18 metri!!!!!
A prestissimo..

1 commento:

  1. bellissimo il tuo racconto per la prima immersione!!
    Non vedo l'ora di leggere il prossimo.
    E trova qualcuno che ti faccia le foto così poi le scrappi :)

    RispondiElimina