lunedì 13 febbraio 2012

Ancora chiacchiere

La scorsa settimana è stata caratterizzata da diversi discorsi di Edoardo, ne riporto alcuni perché come al solito mi piace ricordare (altrimenti che scrapper sarei??):

Giovedì scorso.

Premetto che il 31 dicembre Edoardo aveva deciso di buttare la sua adorata Babba, ma quando si è trattato di fare le ninne l’ha chieste e allora il papà ha pensato bene di ridargliela.

Edoardo: “mamma quando torno a casa buttiamo la coccola!”

“Va bene tesoro! Ma poi se la rivuoi?”

“Papà me la ridà!” Perplesso

 

Sabato mattina.

Premetto non tutti sanno forse che porto le lenti a contatto.

Edoardo mi guarda negli occhi: “mamma hai l’occhio rotto!”

io: “ho l’occhio rosso?”

“No mamma hai una riga nell’occhio, è rotto ne sono certo!”

Perplesso 

 

Edoardo mascherato da Spiderman

“Mamma vieni qua tu sei la mia ‘uomo ragna’"!”  Cuore rosso

 

Sabato a pranzo.

Bolliva l’acqua per la pasta, io non ero in cucina.

Alessio: “Amò bolle!?!?!?!?”

Edoardo: “mamma l’acqua bolle!?!!?”

 

Abbiamo visto hook il film di peter pan e capitan uncino.

io: “Edoardo, tu sei Peter Pan?”

Edoardo: “No, papà è Peter Pan!”

io: “E tu allora chi sei?”

lui: “io sono capitan Uncino!”

io: “Ed io?”

lui: “Spugna, Capitano Uncino e Spugna sono sempre insieme!” Cuore rosso

 

Per oggi mi vengono in mente solo queste poi ne aggiungerò ne sono certa, qua l’ometto ha tirato fuori una linguetta e una chiacchiera chissà da chi ha ripreso Sorriso

1 commento:

  1. Oh mamma che ridere... quella di Spugna mi ha fatto spanciare!!!
    Devi assolutamente fare un diario scrapposo con tutte queste conversazioni ;-)

    RispondiElimina